Cous cous, illusione di una marinara. Una ricetta firmata Pino Cuttaia

cous cous ricetta pino cuttaia

Cous cous, illusione di una marinara: si intitola così il piatto di Pino Cuttaia in onore del Cous Cous Fest 2017. Un titolo che sembra un racconto per una ricetta raccontata in prima persona dal suo autore. 

Una rivisitazione di un classico della cucina italiana, la salsa marinara, reinterpretata in un piatto che mescola cous cous e un altro prodotto tipico italiano: il parmigiano reggiano. Ecco che arriva una marinara “scomposta” su un letto di cous cous e con un tetto di cialda croccante  di parmigiano.

La versione d’autore prevede alcuni passaggi ben precisi, ma la ricetta si può provare a riprodurre a casa anche senza forno a vapore, procedendo con la  creazione della salsa, del cous cous come tradizione, saltando il passaggio nel forno a vapore e guarnendo con pepe fresco macinato al posto della polvere di pomodoro se non l’avete o non la sapete preparare.

Ecco nel concreto il procedimento, gli ingredienti e la preparazione di questo speciale cous cous marinaro, raccontato dallo chef Cuttaia. Un piatto bello da leggere e ottimo da gustare.

Ingredienti per 4 persone

Per la marinara

  • 450 g di passata di pomodoro datterino
  • 50 g  di olio evo
  • 30 g di lamelle di aglio
  • qb foglie di prezzemolo
  • 125 g acqua

Per il cous cous

  • 165 g semola
  • 60 g acqua
  • qb  olio evo

Per la cialda

  • 20 g di acciuga
  • 40 g di parmigiano reggiano

Finitura e presentazione

  • qb di gambi di prezzemolo
  • qb di polvere di pomodoro

Procedimento

Nel pentolino verso olio, e aggiungo l’aglio a lamelle. Faccio rosolare l’aglio fino a farlo dorare, quindi aggiungo la passata. Aggiungo il prezzemolo.
Faccio cuocere a fiamma media per 1 ora e 30 minuti e passo la salsa allo chinois.
Concio la semola con l’acqua fino ad ottenere il cous cous. Aggiungo l’olio extra vergine di oliva. Cuocio in forno per 30 minuti vapore 100%.

Su un foglio di carta forno grattuggio il grana, creando uno strato uniforme. Faccio cuocere in un padellino antiaderente ben caldo.
Spezzo l’acciuga in 4 e la dispongo ai 4 lati. Ripasso la cialda per 20 secondi nel padellino.

Mescolo il cous cous con la marinara, aggiungo i gambi di prezzemolo finemente tritati.Con l’aiuto di un coppapasta creo un disco di cous cous al centro del piatto
Poggio delicatamente la cialda di parmigiano sul cous cous. Spolvero con la polvere di pomodoro sul piatto.

E’ pronto!

 

Il cous cous con pomodoro acciughe e cialda di Parmigiano Reggiano di Pino Cuttaia

Similar Articles

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in compagniadeglichef.saporie.com acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi