Cous cous con ceviche di baccalà di Stefano De Gregorio

cous cous fest ricette stefano de gregorio

È il Re del cous cous dal 2015, e quest’anno ci delizia ancora con una nuova ricetta al sapore di mare. Lo chef Stefano De Gregorio ha preparato questo piatto al Cous Cous Fest 2017, la manifestazione dedicata al cous cous, al Mediterraneo, alla diversità e alla comunità.

Il cous cous ha oramai viaggiato per tutto il mondo, ma a noi non può che riportare in quel mare che unisce la costa siciliana con quella del Nord Africa. E non c’è modo migliore di celebrare la bellezza e la bontà di un piatto se non condividendolo. Alimento della festa e dei riti, il cous cous si consuma in famiglia da un unico piatto e si mangia con le mani. Quello che presentiamo oggi è preparato con chevice di baccalà, è coloratissimo e, soprattutto, molto buono!

Coloratissimo, il piatto di ChefDeg porta il mare a tavola e lo condisce di agrumi, con lime, limoni e arance e… popocorn! Per scoprire come, non ti resta che leggere la ricetta della sua creazione.

Ingredienti per 4 persone:

  • 160gr di cous cous
  • 240 gr di baccalà dissalato
  • 4 lime
  • 3 limoni
  • 2 arance
  • 4 cucchiai di aceto di mele
  • 2 cipolle rosse di tropea
  • 2 peperoncino fresco
  • 4 cucchiai di mais per pop corn
  • 1 mazzo di menta
  • 1 mazzo di coriandolo
  • 4 pomodori di Pachino costoluto
  • ½ ceppo di lattuga o insalata iceberg
  • 2 Cetrioli
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

Preparazione:

  1. Come prima cosa portare a bollore dell’acqua, far bollire per 10 minuti, abbassare la fiamma e portare la temperatura a circa 80°, immergere la buccia degli agrumi, qualche rametto di menta e coriandolo, lasciare in infusione per almeno un ora.
  2. Procedere tagliando il baccalà a cubetti regolari, ricavandone una tartare e inserire in una ciotola.
  3. Versare all’interno il succo dei lime, di un limone, delle arance ed aggiungere il coriandolo, la menta , peperoncino e la cipolla rossa tagliata a rondelle, alla fine un paio di cucchiai di olio, coprire con pellicola e lasciare riposare in frigorifero per 10/15 minuti.
  4. Nel frattempo tagliare a cubetti i pomodori privandoli dell’acqua di vegetazione e condirli con olio e sale.
  5. In una padella ben calda, aggiungere dell’olio e il mais, abbassare la fiamma e coprire con un coperchio ed attendere che i pop-corn siano completamente aperti.
  6. Mettere il cous cous in un recipiente adatto, aggiungere sale e olio, e iniziare a sgranare una prima volta, bagnare con il brodo, lasciando riposare per una decina di minuti e sgranare nuovamente.
  7. Impiattare posizionando sulla base del piatto il cous cous, sopra il baccalà e la cipolla, il tutto privato dalla sua marinatura, aggiungere delle fettine di cetriolo, il pomodoro, il mais e infine la lattuga tagliata finemente e precedentemente condita.
  8. Bagnare alla fine il tutto con un po’ della marinatura precedentemente realizzata.
Simone Pazzano
Curioso prima di tutto, poi giornalista e blogger. E questa curiosità della vita non poteva che portarmi ad amare i viaggi e il cibo in ogni sua forma. Fotocamera e taccuino alla mano, amo imbattermi in storie nuove da raccontare.
https://viagging.it

Similar Articles

Lascia un commento

Top

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in compagniadeglichef.saporie.com acconsenti al loro uso. Informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi